8 settembre 2013

Sempre di domenica #8 [varie ed eventuali di ritorno dall'estate]

Ora che è settembre rispolvero anche questa pseudo-rubrica settimanale. Non so voi, ma io quest'estate ho staccato completamente la spina da tutto, sono poche le notizie che sono giunte fino al mio orecchio. Davvero pochissime. Che cosa è successo in questi mesi? Ditemelo voi, perché stavolta io non vado oltre a Berlusconi condannato, al Pd che giura e spergiura che voterà per il rispetto della sentenza, ad Obama che vuole attaccare la Siria. Niente di più, giuro. Non ne vado orgogliosa eh, però è successo. Per tornare una politicante attiva come al solito confido nell'autunno, nelle giornate più corte e nel divano davanti al fuoco.
Nel frattempo ho elaborato un "Sempre di domenica" settembrino, di ritorno dall'estate, molto grafico [ehm, sì, in realtà non sapevo che cosa fare e ho passato un po' di tempo con picmonkey]. Comunque, ecco qui cinque cosette carine che durante questa mia estate altalenante ho salvato tra i preferiti nella cartella Sunday, pensando proprio a questa mini-pseudo-rubrica. Come sono previdente.


Per i link:
1- La legge di Murphy e la tempesta perfetta ["Piovono rane" di Alessandro Gilioli, 22 agosto]
2- Le immagini segrete nascoste nei libri: 1 e 2 [sono rimasta troppo affascinata da questa cosa!]
3- Un fan potenzialmente pericoloso [Pippo Civati, 1 luglio]
4- En e Xanax, Samuele Bersani [Se non ti spaventerai con le mie paure, un giorno che mi dirai le tue troveremo il modo di rimuoverle. In due si può lottare come dei giganti contro ogni dolore, e su di me puoi contare per una rivoluzione. Tu hai l'anima che io vorrei avere...]
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...