2 febbraio 2014

Quando la tua anima è pronta, lo sono anche le cose [Gennaio 2014]

Gennaio è stato un bel mese, è stato una nuova pagina da colorare con cose più belle di quelle che hanno riempito ( o svuotato) il duemilatredici. Gennaio è stato nuove idee e nuovi orizzonti, una voglia di cambiare e fare e mettersi in gioco che non avevo da tempo. Mi sento vicina a qualcosa. Mi sento vicina alla persona che volevo essere. Forse bastava davvero cambiare un numero, forse bastava davvero un'oggettività che sancisse la fine di qualcosa, di un anno storto, per esempio.
All'improvviso mi sento di nuovo positiva. Vogliosa di fare, leggere, scrivere, vedere, provare. Ho iniziato Anna Karenina e ho lavorato molto a maglia in questo mese. Due cose banali magari, ma non per me. Ho provato tante volte a farlo nel corso degli ultimi anni e non ci sono mai riuscita davvero, abbandonavo Anna dopo mezza pagina e facevo la maglia con un nervosismo senza pari, sperando di finire tutto al più presto possibile. A gennaio il mio spirito è cambiato. Quando la tua anima è pronta, lo sono anche le cose, scriveva Shakespeare. Ecco, io quasi mi ci sento, pronta. Non so bene per che cosa o per chi, ma all'improvviso sento che quelle cose sono a portata di mano.
A gennaio ho solo una cosa da rimproverare: non avermi fatto vedere nemmeno una briciola di neve.

E il vostro primo mese dell'anno com'è stato?

Il mio, in sintesi, è qui sotto. Le parti azzurre dovrebbero essere cliccabili.
Cappuccio mioCappuccio NipotinaQuadernino poesieRotolo cuoriciosoTorta al cioccolato con crema al latteTrecce di pasta sfoglia e gocce di cioccolatoCassetta della frutta porta rivisteCamilla e LudovicoMi riconosciMi riconosci frasiCosa vuoi fare da grandeCosa vuoi fare da grande frasiPrima partePrima parte FrasiNulla due volte, poesia WSPer dieci minutiPer dieci minuti FrasiSeconda parteSeconda parte frasiIl peso della farfallaIl peso della farfalla, Frasi
Vorrei che febbraio fosse una somma: gennaio più  la neve. Il risultato mi vedrebbe felice, anche perché così avrebbero un senso i tre cappucci che ho fatto a maglia (uno ho dimenticato di fotografarlo). Anche per questo mi serve la neve. Tanta, non un'imbiancatina.

A seguire le cose che voglio fare a febbraio.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...