3 dicembre 2014

Biscotti renna [Calendario dell'avvento // 3 dicembre]


L'anno scorso appena entravo su Pinterest mi ritrovavo davanti splendidi biscotti a forma di renna, mi sembravano bellissimi e nemmeno troppo complicati, così ho deciso di provare a farli.

Per l'occasione ho sperimentato una nuova frolla che, dal Natale di un anno fa, è diventata la mia frolla preferita. Credo che potrei battezzare questa ricetta "Ricetta dell'anno", perché davvero l'avrò impastata e spianata decine di volte. Ho sfornato un sacco di biscotti, con la complicità della mia nipotina che li vuole per colazione. 
Dopo tanti tanti tentativi alla ricerca di una frolla che rimanesse morbida e che non fosse troppo burrosa alla fine l'ho trovata, proprio grazie a queste renne.
Grazie soprattutto al blog La formula del biscotto, da cui ho preso la ricetta.


Ingredienti:
          - 125 g di burro
          - 100 g di zucchero a velo
          - 2 tuorli
          - 1 bustina di vanillina
          - un pizzico di sale
          - 200 g di farina 00
          - 50 g di fecola di patate
          - Smarties (o m&m's) rossi
          - 100 g di cioccolato fondente
       
Procedimento:
Ammorbidire il burro a bagnomaria, poi montarlo con lo zucchero a velo fino a ottenere una specie di cremina. Amalgamare con i tuorli, aggiungere la vanillina, il sale, la farina e la fecola. Impastare e lasciar riposare il panetto ottenuto, avvolto nella pellicola, per almeno mezz'ora in frigo.
Stendere l'impasto e tagliare dei biscotti rotondi. Cuocerli a 180° per circa 15 minuti.
Una volta freddi sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, poi versarlo in un'apposita siringa col beccuccio sottile oppure, in alternativa, se non si ha la siringa, si può versarlo in un cornetto da pasticceria fabbricato con la carta da forno, nel modo che si può vedere in questo video molto chiaro.
A questo punto disegnare su ogni biscotto le corna e gli occhi delle renne. Infine, con una goccia di cioccolato fondente, attaccare il naso rosso. L'anno scorso io avevo usato gli Smarties, perché gli m&m's non mi piacciono. A voi la scelta!

Buon lavoro, fateli mi raccomando, giuro che sono buonissimi! È la frolla migliore che io abbia mai sperimentato!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...